Barilla e GCDS, la pasta diventa pop: “Dinner’s ready”

Barilla e Gcdstreetwear, lanciano un nuovo packaging con Sophia Loren testimonial d'eccezione.



Una cena speciale, una collaborazione all'insegna dell'italianità e delle sue icone. E che icone. È la scelta alla base della nuova avventura di Barilla, assieme al brand Gcdswear che per lanciare il nuovo packaging disegnato dall'azienda di streetwear rigorosamente Made in Italy, ha scelto una testimonial d'eccezione: Sophia Loren.

Il progetto, lanciato presso la palazzina Appiani a Milano, è un successo. Distribuite limitatamente solo in alcuni punti vendita della catena Esselunga, le confezioni di pasta (tutte rosa) più fashionable di sempre, sono andate a ruba. Segno che le collaborazioni limited edition, anche le più impensabili, continuano a rappresentare avventure di marketing che non ci abbandoneranno molto presto.

Lo spot, dalle atmosfere tipiche della tradizione italiana, a tavola con Sophia, che sorridente avvisa «È pronto!», uno stuolo di commensali tutti griffati Gcds (sigla per God Can't Destroy Streetwear). Tra cotonature e tailleur anni '50, a centro tavola, le vere protagoniste: la Loren e gli spaghetti pomodoro e basilico.

Buon appetito, dinner's ready.

By Ordo: luci e video.
Show Buttons
Hide Buttons